rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
La pandemia / Realmonte

Coronavirus, vaccinati 465 abitanti di Realmonte: fra loro anche qualche no-vax

Il sindaco: "In soli due giorni sono state somministrate seconde dosi, l'ultimo richiamo, ma anche prime dosi"

"Fare squadra, fa sempre la differenza. Una grande sinergia tra il Comune di Realmonte e Asp, che ha portato ad un eccellente risultato. Abbiamo somministrato 465 vaccini  in soli due giorni”. E’ quanto ha dichiarato il sindaco di Realmonte, Sabrina Lattuca, soddisfatta dell’affluenza di persone che nello scorso fine settimana si sono recate  presso il punto vaccinale realizzato nella sede del Municipio di Realmonte, per aver somministrata la seconda dose, l'ultimo richiamo o la prima dose del vaccino, riducendo il numero dei cittadini no-vax.

“Ringrazio il dottore Spoto, il dottore Marchica, la dottoressa Catalano - prosegue il sindaco Lattuca - con i quali ho interloquito personalmente, il dottore Sinaguglia e tutti i medici ed il personale dell'Asp. Inoltre, esprimo gratitudine al  gruppo di Protezione civile comunale di Realmonte, coordinato da Vincenzo Cottone, l'associazione carabinieri, gli operai del Comune efficienti come sempre e la comunità di Realmonte che,  ancora una volta, ha dimostrato un grande senso di responsabilità e civiltà". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, vaccinati 465 abitanti di Realmonte: fra loro anche qualche no-vax

AgrigentoNotizie è in caricamento