A spasso o a far foto sulla Scala dei Turchi: 9 denunciati per violazione di sigilli

Fra i deferiti alla Procura della Repubblica anche quattro persone, fra cui due minorenni, che erano impegnate in un servizio fotografico

Nonostante i divieti e gli annunciati controlli, sulla Scala dei Turchi sono stati pizzicati - e denunciati alla Procura della Repubblica - ben nove persone. Addirittura, in quattro - fra cui due minorenni - sono stati sorpresi ad effettuare un servizio fotografico. 

Scala dei Turchi sequestrata, tornano gli audaci: ripristinata la vigilanza dinamica

Con l'avvio della "fase 2", ossia l'allentamento delle misure di contentimento della diffusione del Coronavirus, i controllii sulla scogliera di marna bianca erano stati appositamente intensificati. A mobilitarsi - annunciando, attraverso la stampa, la vigilanza dinamica - sono stati i militari della Guardia costiera e le guardie del comando corpo Forestale.

Sabato e domenica, l'affluenza - come era prevedibile - c'è stata: tanto sulla spiaggia quanto, appunto, sulla scogliera di marna bianca dove sono stati bloccati, identificati dalla Forestale e denunciati in 9. L'ipotesi di reato contestata ai trasgressori è: violazione dei sigilli. Fra questi - secondo quanto è stato ufficialmente reso noto dalla Capitaneria di porto Empedoclina - anche 4 persone, fra cui 2 minorenn, impegnate in un servizio fotografico. Praticamente come se, per loro, quei divieti - imposti in applicazone della misura cautelare del sequestro che è scattato anche per ragioni di pubblica incolumità - non valessero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il comandante della Capitaneria, il capitano di fregata Gennaro Fusco, torna a ribadire che "la possibilità di ripristino della fruizione, in condizioni di sicurezza, è allo studio di un tavolo tecnico che coinvolge le diverse amministrazioni". La Scala dei Turchi venne sequestrata, con provvedimento del procuratore capo Luigi Patronaggio, lo scorso 27 febbraio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento