Caos alla Scala dei Turchi, arrivano le telecamere e il pattugliamento delle forze dell'ordine

Pugno di ferro da parte delle istituzioni dopo i danneggiamenti delle recinzioni e la violazione dei divieti di accesso, decise misure rigide in un vertice alla Capitaneria

La sicurezza della Scala dei Turchi e il rispetto dei divieti di accesso sono stati al centro di un vertice alla Capitaneria di Porto di Porto Empedocle presieduto dal comandante Gennaro Fusco.

Erano presenti il sindaco di Realmonte Carmelo Zicari; l’ingegnere Carmelo Arcieri del servizio regionale di Protezione civile per la provincia di Agrigento e due delegati dell'assessorato e della ditta che sta eseguendo i lavori.

"Violano i divieti di accesso alla Scala dei Turchi", scattano sanzioni

La Capitaneria ha studiato una serie di misure finalizzate a impedire il ripetersi delle violazioni da parte di turisti e visitatori che hanno divelto le recinzioni per accedere sulla scogliera. In particolare è stato deciso di sostituire la recinzione di legno con una di metallo e, soprattutto, l'installazione di telecamere di videosorveglianza e la presenza di personale della ditta e dei volontari della Protezione civile a presidio delle aree per impedire l’accesso. 

IL VIDEO. Alla Scala dei Turchi nonostante i divieti

Predisposto, inoltre, il pattugliamento e l'eventuale intervento da parte di personale militare della Capitaneria di Porto, dell’Arma dei carabinieri e della polizia municipale di Realmonte.

"A seguito di denunce da parte della ditta incaricata e della Protezione civile, - spiega la Capitaneria con una nota - sono in corso dal parte del personale militare della Guardia costiera e dei carabinieri, accertamenti ed indagini per l’individuazione delle persone che si sono rese responsabili dei danneggiamenti della recinzione, che, una volta identificati, saranno deferiti all’autorità giudiziaria. Mentre i turisti che continueranno ad oltrepassare le transenne saranno sanzionati per inosservanza delle ordinanze della Capitaneria di Porto e del sindaco di Realmonte. Già sei turisti - conclude la nota - sono stati sanzionati da parte dei carabinieri".

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

  • I documenti obbligatori da tenere in auto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento