Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Crolli alla Scala dei Turchi? Il sindaco: "Nessun nuovo fenomeno, lavoriamo per la fruizione del sito"

Il primo cittadino ha effettuato questa mattina un sopralluogo, riscontrando come non vi siano nuovi movimenti franosi

Sopralluogo questa mattina del sindaco di Realmonte Sabrina Lattuca, in presenza del comandante della polizia locale, della stazione dei carabinieri, del responsabile della protezione civile comunale, di tecnici ed operai comunali nella zona del belvedere della Scala dei Turchi per verificare eventuali rischi di cedimento così come denunciato questa mattina dall'associazione "Mareamico".

"I tecnici - dice una nota - hanno appurato che l’area in questione (area PAI) è già attenzionata da decenni: è delimitata da una recinzione, l'ingresso è vietato da numerose ordinanze, come riportato dai numerosi cartelli che fiancheggiano l’area e, dopo le verifiche effettuate, si esclude la presenza di segni recenti di ulteriori cedimenti che non siano già stati attenzionati e/o oggetto di una programmazione o richiesta in tal senso".

“Si tratta - afferma il sindaco Sabrina Lattuca- dell'ennesima notizia, risultata infondata e diffusa sui mass media senza preventiva verifica né segnalazione tempestiva al Comune, che lede l'immagine dell'intero territorio. L’allarme ingenerato nella popolazione penalizza l'immagine del sito  sul piano promozionale, scoraggiando il flusso turistico indispensabile per la ripresa economica del nostro territorio, che vive prevalentemente di turismo. Rassicuro l’intera collettività- conclude il sindaco- sui puntuali interventi, operati dal Comune, di vigilanza e controllo a difesa del sito della Scala dei Turchi ed  a tutela delle decine di operatori turistici e commerciali presenti sulla fascia in questione, dell’indotto  e di tutto l'intero comparto economico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolli alla Scala dei Turchi? Il sindaco: "Nessun nuovo fenomeno, lavoriamo per la fruizione del sito"

AgrigentoNotizie è in caricamento