Realmonte in festa per i 102 anni di Alfonso Cottone

Tutto pronto per onorare questo importante traguardo

Si chiama Alfonso Cottone, abita a Realmonte e sabato prossimo, 29 ottobre, compirà 102 anni. Si tratta in assoluto del più anziano abitante di Realmonte e probabilmente uno tra i più longevi della provincia di Agrigento. Cottone, tra l'altro, è il nonno del sindaco di Realmonte, Piero Puccio, e proprio dal primo cittadino e da tutti i suoi parenti, "nonno Alfonso" verrà festeggiato sabato da tutta la comunità.

L'ultra centenario, che ancora oggi, godendo buona salute, non rinuncia alle sue passeggiate in campagna, racconta che l'elisir di lunga vita sta proprio nel sapere vivere a contatto con la natura.

Sempre a Realmonte, domenica 30 ottobre, nella locale casa di riposo verrà invece festeggiata la nonnina Raimonda Gatto che compie cento anni. Per l'occasione alle 16 di domenica la centenaria verrà festeggiata dal sindaco di Realmonte, Piero Puccio e da quello di Porto Empedocle, Lillo Firetto, in quanto l'anziana, pur vivendo nella casa di cura di Realmonte, è originaria di Porto Empedocle. Dunque Realmonte e Porto Empedocle si confermano ancora una volta, terre di centenari.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Migranti si scagliano contro i carabinieri, Carmina: "Solidale con l'Arma, servono strutture adatte"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento