rotate-mobile
Microcriminalità / Realmonte

In vacanza alla Scala dei Turchi lascia il portafogli in macchina: rubati 1.500 euro

Qualcuno ha forzato la Ford Puma presa a noleggio dal turista polacco ed arraffato quello che l'uomo aveva lasciato nell'abitacolo della vettura

Viene in vacanza, assieme alla famiglia, nell’Agrigentino e, con un’autovettura presa a noleggio, si ferma qualche giorno, alloggiando in B&B, nei pressi della Scala dei Turchi. Per il polacco e i suoi cari avrebbero dovuto essere giorni di svago e relax. Ha commesso però una leggerezza: all’interno dell’abitacolo della Ford Puma ha lasciato il suo portafogli. E chi se ne è accorto, ha forzato e danneggiato la vettura ed ha arraffato il portafogli dove c’erano non poche decine, o centinaia, di euro. Ma ben 1.500 euro. Sotto choc, il polacco ha denunciato il furto aggravato dal danneggiamento ai poliziotti della Questura.

Il turista incredulo e arrabbiato non riusciva, di fatto, a darsi pace per quanto, suo malgrado, era stato costretto a vivere. I poliziotti hanno raccolto la denuncia a carico di ignoti e hanno subito, avviato le indagini per cercare di identificare il balordo che, senza essere visto, né tantomeno sentito da nessuno, ha messo a segno un maxi colpo. Appare scontato, nonostante manchino le conferme istituzionali, che come primo passaggio investigativo i poliziotti abbiano verificato la presenza di impianti di videosorveglianza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vacanza alla Scala dei Turchi lascia il portafogli in macchina: rubati 1.500 euro

AgrigentoNotizie è in caricamento