menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da sinistra, Giancarlo Alongi

Da sinistra, Giancarlo Alongi

Realmonte è pronto a differenziare, lunedì parte il "porta a porta"

Giancarlo Alongi: "L'impegno delle nostre aziende associate è indirizzato a garantire ai Comuni dell'Aro Vigata, pulizia, decoro urbano, rispetto per l'ambiente e un risparmio sui costi"

Diventa realtà la raccolta differenziata anche a Realmonte. Lunedì prossimo, si parte ufficialmente con il servizio “porta a porta”,  nell'ambito del progetto denominato “Da stasera uscite separati” messo a punto dall'Aro Vigata - Scala dei Turchi, (che comprende anche il comune di Porto Empedocle) e dalle imprese Iseda, Icos ed Ecoin.

Per quasi due mesi, i cittadini di Realmonte sono stati informati, e continueranno ad esserlo, su tutti gli aspetti legati alla raccolta differenziata attraverso incontri pubblici con gli amministratori locali e i comunicatori della società Achab Med, con punti informativi mobili, con volantini, manifesti  e gli “strilloni”, per la promozione del nuovo servizio. Ai cittadini sono stati consegnati i contenitori di plastica di differenti colori per effettuare la suddivisione dei rifiuti e i calendari giornalieri.

Adesso il servizio è pronto a decollare. A Realmonte, occorrerà esporre i contenitori di plastica precedentemente ritirati, all'esterno delle abitazioni o dei condomini dalle 20 di domenica sera fino alle 6 di lunedì mattina. Il primo conferimento, secondo il calendario stabilito riguarderà il residuo secco indifferenziato così come il venerdì. Il martedì, il giovedì ed il sabato, la raccolta riguarderà i rifiuti organici, il mercoledì plastica, metalli e vetro e la domenica carta e cartone. I contenitori  dovranno essere esposti sempre dalle 20 del giorno procedente ed entro le 6 del mattino.

“L’impegno delle nostre aziende associate – evidenzia Giancarlo Alongi, l’amministratore delegato di Iseda in rappresentanza di Icos e Ecoin - è fortemente indirizzato a garantire ai Comuni dell'Aro Vigata, pulizia, decoro urbano, rispetto per l’ambiente e un risparmio sui costi, incrementando in tal modo il benessere e la qualità della vita delle famiglie, delle attività commerciali e dei visitatori. Per farlo abbiamo messo in campo tutte le nostre forze per lo sviluppo di un piano organizzativo ampio e strutturato, capace di accompagnare in maniera efficace i cittadini nel passaggio al nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento