Non si ferma all'Alt dei carabinieri: sessantenne inseguito e arrestato

L’uomo è stato anche denunciato perché trovato in possesso di due taglierini e, sempre i militari dell’Arma, gli hanno elevato sanzioni per circa 6 mila euro

(foto ARCHIVIO)

Resistenza a pubblico ufficiale. E’ per questa ipotesi di reato che un sessantenne, G. T., di Realmonte è stato arrestato dai carabinieri. L’uomo è stato anche denunciato perché trovato in possesso di due taglierini e, sempre i militari dell’Arma, gli hanno elevato sanzioni per circa 6 mila euro.

Durante un posto di controllo, i carabinieri di Realmonte hanno intimato l’Alt ad un’autovettura. Una utilitaria che non s’è però fermata. E’ scattato, a questo punto, l’inseguimento e, ad un certo punto, la macchina è stata bloccata. L’uomo che era alla guida – secondo la ricostruzione dei carabinieri del comando provinciale di Agrigento – avrebbe tentato di opporsi al controllo, ma è stato identificato e, come da procedura, immediatamente sottoposto ad una perquisizione. E’ proprio durante questa ispezione che sarebbero saltati fuori due taglierini. L’arresto è scattato dunque per la resistenza a pubblico ufficiale, e su disposizione del Pm di turno il sessantenne è stato posto ai domiciliari, mentre per i taglierini è stata formalizzata la denuncia per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Il sessantenne è stato trovato senza patente, perché mai conseguita e al volante di una macchina senza assicurazione. Gli sono state elevate contravvenzioni per circa 6 mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • In pullman con mezzo chilo di droga nascosta nel marsupio, arrestato un giovane

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento