"Abuso edilizio e bancarotta fraudolenta", deve scontare 6 mesi: arrestato

La detenzione domiciliare è stata disposta anche per appropriazione indebita e commercio di prodotti contraffatti

(foto ARCHIVIO)

Deve scontare sei mesi di detenzione domiciliare, un cumulo di pene, per i reati di abuso edilizio, bancarotta fraudolenta, appropriazione indebita e commercio di prodotti contraffatti. E’ in esecuzione di un provvedimento del tribunale di Sorveglianza di Palermo che i carabinieri della stazione di Realmonte, coordinati dalla compagnia di Agrigento, hanno arrestato G. B., 55 anni, di Realmonte.

Dopo le formalità di rito della notifica del provvedimento del tribunale di Sorveglianza, l’uomo è stato accompagnato al proprio domicilio dove dovrà rimanere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento