Piazza Ravanusella, il cuore del centro storico ostaggio del degrado

Si tratta di una delle zone più suggestive ma anche meno manutenute del cuore antico di "Girgenti", ovunque si trovano rifiuti e tracce di abbandono

E' per molti versi uno dei quartieri più affascinanti di "Girgenti", del centro storico di Agrigento, ma è certamente anche uno di quelli che meno in questi anni è stato oggetto di interventi di recupero, restauro, manutenzione e ripristino del decoro. Una vera "favelas" dove a pochi euro immigrati più o meno regolari trovano catapecchie in cui vivere con le proprie famiglie (affittate da agrigentini, ovviamente) che si scontra con coloro che invece qui stanno investendo, aprendo bed and breakfast o ristrutturando vecchie case. Siamo in piazza Ravanusella, a poche centinaia di metri dalla via Atenea e dal Palazzo di Città, una sorta di mondo parallelo dove il degrado è praticamente di casa.

Qui anche le iniziative che teoricamente dovrebbero portare ad un miglioramento alla fine diventano elementi di abbandono. "Ravanusella" si chiama infatti un progetto di recupero e costruzione di abitazioni a canone sostenibile, pensato almeno otto anni fa e ancora oggi non del tutto avviato. Proprio per consentire quei lavori (che prevederanno anche il recupero della famosa piazza) si era provveduto a "scacciare" un privato che gestiva una pompa di benzina che, per il trascorrere degli anni e dopo la scadenza della concessione, era tornata nella disponibilità del Comune. L'impianto, anche se delimitato da pannelli di legno è ancora lì, e a "contorno" ha decine e decine di sacchi neri, rifiuti ingombranti, scarti di ristorazione e quant'altro.

Ai rifiuti si aggiungono ovviamente buche sulla sede stradale, avvallamenti ed episodi di abusivismo più o meno vistosi, dal commercio sul suolo pubblico alla presenza di un gran numero di auto in sosta che non sembrano ricorrere al pur dovuto ticket.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento