rotate-mobile
Ambiente / Ravanusa

Ravanusa, il Comune dichiara guerra agli "sporcaccioni": scattano decine di multe

Gli incivili sono stati scoperti, mentre gettavano rifiuti, grazie alle telecamere nascoste posizionate in alcune vie e piazze del paese: contestate anche irregolarità nella differenziata

L'amministrazione comunale di Ravanusa dichiara guerra agli "sporcaccioni": sono decine le multe elevate nei confronti di cittadini sorpresi, dalle telecamere piazzate dall'amministrazione, a gettare rifiuti per strada. La notizia è riportata oggi sul quotidiano La Sicilia

Contestate pure numerose irregolarità nel conferimento dei rifiuti nell'ambito della raccolta differenziata. "Siamo pronti a duplicare gli sforzi - è il commento del sindaco Salvatore Pitrola - per contrastare l'abbandono selvaggio dei rifiuti in paese e nelle campagne". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravanusa, il Comune dichiara guerra agli "sporcaccioni": scattano decine di multe

AgrigentoNotizie è in caricamento