Sabato, 13 Luglio 2024
L’iniziativa / Ravanusa

La strage di via Trilussa, Ravanusa intitola la tribuna dello stadio a Pietro Carmina

Il sindaco Carmelo D'Angelo: "Ho avuto il privilegio di essergli amico, nonostante la differenza di età. Da lui ho ricevuto tanti consigli e suggerimenti"

Le sue parole resteranno in vita forse per sempre: "Possano le nuove generazioni mordere la vita ed essere protagonisti della storia". Alcuni brani della commovente lettera che il docente aveva scritto nel giugno del 2018 in occasione del suo pensionamento, erano stati ripresi anche dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ieri, Ravanusa - con il sindaco uscente Carmelo D'Angelo - ha intitolato la tribuna dello stadio cittadino a Pietro Carmina, il docente di Storia e Filosofia che è morto nel crollo della sua abitazione di via Trilussa. 

"La vita si abbranca, si azzanna, si conquista": il premier Draghi ricorda le parole del docente morto nell'inferno di via Trilussa

"Ho avuto il privilegio di essergli amico, nonostante la differenza di età. Da lui ho ricevuto tanti consigli e suggerimenti" - ha detto, ieri, il sindaco Carmelo D'Angelo che la tragedia di via Trilussa l'ha vissuta fin dai primissimi momenti - . 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strage di via Trilussa, Ravanusa intitola la tribuna dello stadio a Pietro Carmina
AgrigentoNotizie è in caricamento