rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
La strage / Ravanusa

L'inferno di via Trilussa, venerdì pomeriggio i funerali solenni per le 9 vittime della strage

La decisione dopo diversi sopralluoghi è stata presa: le esequie verranno celebrate in piazzale Primo Maggio, davanti alla chiesa Madre di Ravanusa, a circa 100 metri di distanza dal luogo della tragedia

Sarà il piazzale antistante alla chiesa Madre, a valle di via Trilussa, a circa 100 metri dal luogo della tragedia, ad ospitare i funerali solenni delle nove vittime (10 con Samuele che è rimasto nel grembo della mamma). I diversi sopralluoghi effettuati, durante la mattinata di oggi, hanno permesso di sciogliere i nodi e trovare il luogo ideale per ospitare la moltitudine di agrigentini che si riverseranno, preda della commozione, a Ravanusa. 

Ore 17,30. La decisione è stata presa. I funerali delle vittime della strage di via Trilussa a Ravanusa verranno officiati, venerdì a partire dalle 16,30, in piazzale Primo Maggio. Si tratta della piazza antistante la chiesa Madre di Ravanusa e si trova a valle, a circa 100 metri di distanza, del luogo della tragedia. Saranno, anche questo è stato confermato, funerali solenni. Non è chiaro - c'è il massimo riserbo al riguardo e s'attende, inevitabilmente, la conferma - quali autorità interverranno.

Ore 10,35. Non c'è ancora nessuna certezza categorica, ma i funerali delle nove vittime (10 considerando anche il piccolo Samuele che è rimasto nel grembo della mamma), dovrebbero tenersi venerdì pomeriggio a Ravanusa. In questi minuti, il sindaco della cittadina, Carmelo D'Angelo, assieme ai tecnici comunali, sta effettuando una serie di sopralluoghi per scegliere la location migliore: quella capace di ospitare l'oceano di gente che si attende. 

La strage di via Trilussa e quella culletta vacante, era tutto pronto per il parto: Samuele doveva nascere oggi

"Stiamo cercando il posto migliore per consentire la massima partecipazione" - ha tagliato corto il sindaco Carmelo D'Angelo - . Non è chiaro nemmeno se saranno o meno, come si paventava nelle ore immediatamente successive al recupero delle salme, funerali di Stato o meno. Sembra però altamente probabile. 

L'inchiesta sulla strage di Ravanusa: verifiche e sopralluoghi del pool di periti fra via Trilussa e dintorni

Carmelo D'Angelo, sindaco di Ravanusa, fin da sabato sera, poco dopo l'esplosione e lo spaventoso crollo di quattro palazzine, non s'è mai allontanato un attimo da via Trilussa. E dall'alba di oggi, dopo che ieri sera sono state recuperate le salme degli ultimi due dispersi, è al lavoro per provare ad organizzare lo straziante momento di addio alle 9 vittime della strage di via Trilussa. Il giorno dei funerali sarà lutto cittadino anche a Campobello di Licata dove vivevano Selene Pagliarello e il marito Giuseppe Carmina. 

La tragedia di Ravanusa, il sindaco ha deciso: "Lutto cittadino a partire da domani e fino al giorno dei funerali"

E' rimasto il posto di comando avanzato dei vigili del fuoco, per il coordinamento delle attività di collaborazione che verranno richieste della Procura della Repubblica di Agrigento, in via Trilussa a Ravanusa dove ieri sera - con l'individuazione degli ultimi due dispersi - è stata conclusa la fase di "Search and Rescue", ovvero di ricerca e soccorso. Oltre ai pompieri per il comando avanzato restano, nel centro storico di Ravanusa, personale con i mezzi speciali di movimento terra e le sezioni operative per i sopralluoghi di verifica, le attività di messa in sicurezza e il recupero dei beni di prima necessità delle persone evacuate dalla zona rossa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inferno di via Trilussa, venerdì pomeriggio i funerali solenni per le 9 vittime della strage

AgrigentoNotizie è in caricamento