menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Trovato con un coltello a serramanico", denunciato commerciante

Il trentacinquenne è incappato in un ordinario posto di controllo, i carabinieri notandolo nervoso hanno optato per una perquisizione

Porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. E’ per questa ipotesi di reato che un commerciante trentacinquenne di Ravanusa è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Nella notte fra mercoledì e giovedì, l’uomo è incappato in un posto di controllo – allestito dai carabinieri della stazione di Ravanusa, che sono coordinati dal comando compagnia di Licata - all’ingresso della cittadina. Una verifica che avrebbe dovuto essere banale, ordinaria.

I militari dell’Arma, notando però uno strano nervosismo nell’uomo, hanno deciso di fare scattare la perquisizione personale e dell’autovettura. Ed è proprio durante la perquisizione che sarebbe saltato fuori un coltello a serramanico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento