Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Zingarello / Viale Pirandello

Palma di Montechiaro, rapinatori svaligiano banca "Carige"

Si aggira a 55mila euro il bottino. Ai clienti e ai cassieri, che sono stati sequestrati dentro un piccolo stanzino, i delinquenti non hanno sottratto neanche un euro, ma hanno preso tutti i cellulari

"Scusateci, abbiamo fame. Non vogliamo i vostri soldi, ma solo quelli della banca". Avrebbero esordito così i quattro rapinatori con un marcato accento palermitano, che oggi pomeriggio, poco dopo le 15.30, hanno fatto irruzione alla banca "Carige" di Palma di Montechiaro, dinnanzi la scuola "G. Lampedusa", in viale Pirandello. 

 
I malviventi, tutti con il volto travisato da una sciarpa ed un cappello, hanno dapprima disarmato la guardia giurata. Poi, dopo aver estratto tutti i proiettili dalla pistola d'ordinanza e dopo aver rinchiuso clienti e cassieri in una stanza senza possibilità di comunicare con l'esterno, hanno svaligiato le casse del bancomat e degli sportelli, per un importo che si aggira ai 55mila euro. I rapinatori sono rimasti dentro l'istituto di credito per circa un'ora e mezza
 
Ai clienti e ai cassieri, che sono stati sequestrati dentro un piccolo stanzino, i delinquenti non hanno sottratto neanche un euro, ma hanno "temporaneamente" preso tutti i cellulari, per poi restituirli. Così i malviventi hanno potuto fare le cose "con calma". Sulla vicenda adesso indagano i poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro, diretti dal vicequestore aggiunto Angelo Cavaleri.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palma di Montechiaro, rapinatori svaligiano banca "Carige"

AgrigentoNotizie è in caricamento