rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Avviate indagini / Canicattì

Pistola in pugno e passamontagna sul volto li sorprendono in casa nel cuore della notte e li rapinano

Due delinquenti sono riusciti ad entrare nell’abitazione forse a causa della porta lasciata inavvertitamente aperta per dimenticanza. I rapinatori non hanno aperto bocca e si sono impossessati del telefono cellulare e del portafogli, con all’interno 60 euro, del ventottenne e di 20 euro del trentaquattrenne

Hanno sorpreso nel cuore della notte, mentre dormivano, i due occupanti dell’appartamento: un ventottenne e un trentaquattrenne somali. Impugnando una pistola, erano le tre circa, in due, con il volto coperto da un passamontagna, sono riusciti ad intrufolarsi nell’abitazione forse a causa della porta lasciata inavvertitamente aperta per dimenticanza. I rapinatori non hanno aperto bocca e si sono impossessati del telefono cellulare e del portafogli, con all’interno 60 euro, del ventottenne e di 20 euro del trentaquattrenne. Esattamente per come sono entrati nella residenza di via Leopardi, a Canicattì, nello stesso identico modo – ossia senza aprire bocca e senza creare scompiglio – i due stranieri si sono allontanati. Il bottino non è stato ingente. Anzi, a dirla tutta, è stato decisamente magro. Ma hanno portato via quello che di “prezioso” – soldi e telefono cellulare – hanno trovato ai due somali.

Le vittime non hanno potuto far altro che richiedere l’intervento dei poliziotti del commissariato cittadino e formalizzare, poi, una denuncia a carico di ignoti. Gli agenti del presidio di Canicattì, giunti in via Leopardi, dopo una sommaria ricostruzione, hanno avviato le ricerche, in tutta la zona, di possibili sospetti. Ma nessuna traccia sembrerebbe essere saltata fuori. E’ stata, naturalmente, informata l’autorità giudiziaria che, adesso, coordinerà l’attività investigativa degli agenti del commissariato di Canicattì. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola in pugno e passamontagna sul volto li sorprendono in casa nel cuore della notte e li rapinano

AgrigentoNotizie è in caricamento