Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca cortile baronetto

Agrigento, ancora una rapina in una casa di incontri: terrore per due prostitute

Tre uomini - dopo aver sfondato il vetro della porta d'ingresso - hanno fatto irruzione nell'abitazione di due donne originarie del Perù. Hanno poi rovistato tra i cassetti, trovando e rubando alcune centinaia di euro in contanti. Un mese fa una donna era stata accoltellata

Due prostitute sono state rapinate in casa nel tardo pomeriggio di ieri ad Agrigento. Le due donne, di 30 e 27 anni, originarie del Perù, hanno vissuto attimi di terrore dopo che tre uomini - dopo aver sfondato il vetro della porta d'ingresso - hanno fatto irruzione nella loro abitazione in cortile Baronetto. Una volta dentro i tre malviventi hanno iniziato a rovistare tra i cassetti, trovando e rubando alcune centinaia di euro in contanti.

Sul posto sono intervenuti i poliziotti della sezione Volanti, che hanno immediatamente avviato le indagini cercando di rintracciare i tre rapinatori. Secondo quanto raccontato dalle vittime – rimaste illese, ma comunque sotto shock - uno dei malviventi avrebbe avuto l'accento dell'Est, mentre un altro di loro sarebbe stato un nordafricano. Le indagini della polizia continuano, per cercare di risalire alle identità dei rapinatori. Soltanto un mese fa una prostituta era stata accoltellata in casa al culmine di una rapina nei pressi del viale della Vittoria, ad Agrigento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, ancora una rapina in una casa di incontri: terrore per due prostitute

AgrigentoNotizie è in caricamento