rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca

"Mi ha puntato il coltello al petto e mi ha intimato di dargli i soldi", prostituta accusa ingegnere in aula

La dominicana conferma le denunce al professionista quarantunenne: "Non lo conoscevo, mi ha strattonata e ha preso la borsa con 1.000 euro"

"Mi ha telefonato per prendere un appuntamento, abbiamo consumato il rapporto e prima di andare via ha tirato fuori il coltello puntandomelo al petto e dicendo che gli avrei dovuto dare tutti i soldi".

La prostituta dominicana di 27 anni conferma così, davanti al gip Luisa Turco, le accuse che hanno fatto finire agli arresti domiciliari l'ingegnere quarantunenne Massimiliano Piraneo. Lo ha fatto in occasione dell'incidente probatorio chiesto dal pubblico ministero Alessandra Russo per acquisire la testimonianza della presunta vittima, "persona particolarmente vulnerabile che, peraltro, ha manifestato più volte la volontà di lasciare il territorio nazionale".

La ragazza, assistita dall'avvocato Gianfranco Pilato, ha ribadito le accuse per cui, da quasi un anno, il professionista, che ha alle spalle anche una condanna per resistenza a pubblico ufficiale, si trova detenuto nella propria abitazione. Piraneo - secondo quanto ha denunciato la prostituta sudamericana rispondendo anche alle domande del difensore dell'indagato, l'avvocato Salvatore Pennica - dopo avere fissato un appuntamento con lei per una prestazione sessuale a pagamento, si sarebbe presentato nella sua abitazione e, prima di andare via, avrebbe afferrato un coltellino che teneva in un borsello e l'avrebbe strattonata per costringerla a dargli i soldi che aveva in casa. Il professionista sarebbe poi fuggito, secondo il racconto della donna, dopo avere afferrato una borsa con dei soldi, circa 1.000 euro, conservata in un armadio.

La ragazza ha poi avvisato i carabinieri che lo hanno rintracciato dal numero di telefono, rimasto memorizzato nel telefono, e lo hanno arrestato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi ha puntato il coltello al petto e mi ha intimato di dargli i soldi", prostituta accusa ingegnere in aula

AgrigentoNotizie è in caricamento