rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Microcriminalità / Quadrivio Spinasanta

Casco integrale sul volto e mano in tasca rapina una parafarmacia: è "caccia" a delinquente solitario

Urlando e minacciando i titolari dell'esercizio commerciale, il malvivente è riuscito a farsi consegnare i soldi che c'erano nella cassa: circa 500 euro. Dell'attività investigativa si stanno già occupando i carabinieri

Un malvivente, con il volto coperto da un casco integrale da motociclista ed con una sciarpa, ha rapinato, nella serata di martedì, una parafarmacia del Quadrivio Spinasanta, ad Agrigento. L’uomo non ha messo in bella mostra nessuna arma, ma dopo aver fatto irruzione – poco prima dell’orario di chiusura – nell’esercizio commerciale ha iniziato a minacciare, a gran voce, i titolari ed ha tenuto una mano in tasca, quasi a mimare la presenza di una pistola. I titolari della parafarmacia non hanno potuto far altro che aprire la cassa e consegnare l’incasso del pomeriggio: circa 500 euro.

Arraffati i soldi, il delinquente è scappato verosimilmente – visto che indossava il casco da motociclista - a bordo di uno scooter. Al Quadrivio Spinasanta, in una manciata di secondi, si sono precipitati i carabinieri di Agrigento che hanno subito setacciato l’intera zona. I militari si sono, di fatto, messi a “caccia” del criminale che non è stato però ritrovato. Come procedura investigativa esige, i carabinieri hanno già recuperato le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza che sono presenti nella zona. Filmati che, naturalmente, dovranno essere vagliati per appurare se sia o meno possibile ricavare elementi utili alle indagini che, naturalmente, mirano all’identificazione del rapinatore solitario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casco integrale sul volto e mano in tasca rapina una parafarmacia: è "caccia" a delinquente solitario

AgrigentoNotizie è in caricamento