rotate-mobile
Cronaca Centro città

"Anziana rapinata e pestata per 100 euro", gip convalida l'arresto

Il giudice Alfonso Malato gli applica i domiciliari, la donna è in prognosi riservata

Arresto convalidato e applicazione degli arresti domiciliari, come chiesto dallo stesso pubblico ministero Matteo Delpini. Il gip Alfonso Malato ha emesso l'ordinanza sul caso di Alessandro Sottile, ventiseienne favarese arrestato martedì con l'accusa di avere rapinato un'anziana, colpendola con alcuni pugni al volto, che aveva appena vinto dei soldi - appena 100 euro - alle slot machine. Il fatto è avvenuto in via Cicerone.

Il giovane, che ha cercato di fuggire nel centro storico, è stato arrestato dai carabinieri grazie all'aiuto di un poliziotto libero dal servizio. La donna è ricoverata in prognosi riservata. 

Sottile, difeso dall'avvocato Davide Casà, durante l'interrogatorio di convalida si è avvalso della facoltà di non rispondere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Anziana rapinata e pestata per 100 euro", gip convalida l'arresto

AgrigentoNotizie è in caricamento