Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Centro città / Viale della Vittoria

"Hanno razziato gioielli per 30 mila euro", denunciati tre baby rapinatori

Hanno 14, 15 e 18 anni i giovani che sono stati identificati e denunciati. I poliziotti delle "Volanti", nonostante siano stati chiamati diverse ore dopo il colpo, sono riusciti a recuperare parte della refurtiva

Si sono forse ispirati alla serie televisiva “Gomorra”? E si sarebbero poi magari vantati sui social? Non ne hanno comunque avuto il tempo. Perché dopo la violenta rapina messa a segno in un appartamento del centralissimo viale Della Vittoria – nonostante i poliziotti siano stati chiamati diverse ore dopo il colpo – i tre baby criminali sono stati identificati, bloccati e denunciati. Parte della refurtiva, che complessivamente è stata di circa 30 mila euro di gioielli, è stata già recuperata dai poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento.

E’ stata una domenica pomeriggio e sera decisamente movimentata, l’ultima appena passata. Tre ragazzini – di 14, 15 e 18 anni – sapendo, probabilmente, che in quell’appartamento vi fossero, da soli, due adolescenti, hanno deciso di colpire. E lo hanno fatto senza alcuna remora. Hanno preso a pedate, mandandolo in frantumi, il portone d’ingresso condominiale. Sono riusciti così - approfittando del fatto che nessuno li abbia visti, né sentiti -  ad intrufolarsi nello stabile. Lo stesso copione, ossia pedate a raffica, è stato poi messo in scena per cercare di forzare la porta di ingresso dell’appartamento. I due sedicenni che erano in casa, temendo danni e pensando forse d’avere il coraggio per affrontare i tre, ad un certo punto hanno aperto l’uscio. Ma il coraggio appunto è durato poco perché i due adolescenti si sono subito rinchiusi in una stanza.

I tre – due minorenni e uno appena maggiorenne – hanno dunque avuto via libera e, indisturbati, hanno letteralmente razziato l’abitazione. Alla fine il colpo è stato grosso. Anzi, più che grosso visto che i gioielli che erano riusciti a portar via avevano un valore di circa 30 mila euro. L’allarme al 113 è stato lanciato diverse ore dopo, quando i proprietari dell’appartamento hanno fatto rientro a casa. I poliziotti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento hanno subito fatto un sopralluogo e poi hanno avviato le ricerche dei rapinatori. I tre giovanissimi – a quanto pare anche di buona famiglia - sono stati acciuffati e, in alcune delle loro abitazioni, è stata ritrovata, in parte, la refurtiva. Per tutti e tre, essendo passata la flagranza di reato, sono scattate delle denunce. L’ipotesi di reato è rapina aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hanno razziato gioielli per 30 mila euro", denunciati tre baby rapinatori
AgrigentoNotizie è in caricamento