menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'aula del tribunale (foto archivio)

Un'aula del tribunale (foto archivio)

"Partecipò a rapina in casa di una anziana", chiesti 4 anni e 2 mesi

Il trentasettenne ha fatto i nomi di altri rapinatori. Puntando sulla collaborazione fornita, il suo difensore, l'avvocato Calogero Lanzarone, ha chiesto i minimi di pena

Ha ammesso d'aver fatto parte del gruppo di rapinatori che entrò in azione nella casa di una anzaina l'otto maggio del 2014. Il Pm del tribunale di Sciacca, Michele Marrone, ha chiesto a carico di Antonino Spatola, 37 anni, di Menfi, la condanna a quattro anni e due mesi di reclusione.

Spatola ha pure fatto i nomi di altri rapinatori. Il suo difensore, l'avvocato Calogero Lanzarone, ha chiesto i minimi di pena, puntando sulla collaborazione fornita da Spatola e sul fatto che il menfitano ha sempre negato di avere colpito a donna. L'ottantenne, durante la rapina, è stata colpita ad un polso con un forcone mentra tentava di non fare entrare in casa i malviventi, e poi con uno schiaffo sul naso. Ha riportato lesioni giudicate guaribili in un paio di giorni.

Spatola così ha lasciato il carcere per i domiciliari nello scorso mese di febbraio. La sentenza è prevista il 20 dicembre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento