menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Armato di coltello e con la mascherina sul volto assalta benzinaio: 150 euro il bottino

Allertate dal benzinaio sono poi accorse le Volanti della Polizia: indagini in corso, ma si tratta dell'ennesimo episodio criminoso di questo tipo nella città dell'Uva Italia

Armato di coltello e con mascherina e cappello sulla testa rapina un distributore di benzina e fugge via. E' accaduto in via Carlo Alberto, a Canicattì. Un criminale solitario è riuscito a farsi consegnare l'incasso dal benzinaio, che di fatto aveva da poco avviato il proprio turno di lavoro.

Distributore di benzina e corriere espresso: due rapine in poche ore

Centocinquanta euro il magro bottino ricavato. L'uomo si è allontanato rapidamente, probabilmente salendo su un'auto che era stata precedentemente parcheggiata poco vicino. Allertate dal benzinaio sono poi accorse le Volanti della Polizia: indagini in corso, ma si tratta dell'ennesimo episodio criminoso di questo tipo nella città dell'Uva Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento