menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raid vandalico Inter club di Agrigento

Raid vandalico Inter club di Agrigento

Raid vandalico all'Inter club di Agrigento, il presidente Corsini: "Gesto deplorevole"

La scorsa notte ignoti hanno danneggiato la vetrina del club "El Principe". Lo spiacevole evento è stato refertato con una denuncia alla questura di Agrigento

La polizia sta indagando sul raid vandalico avvenuto la notte scorsa all'Inter club di Agrigento, sito in via Francesco Crispi. Ignoti hanno danneggiato l'insegna antistante il club "El Principe".

 
Abbiamo voluto intervistare il presidente dell'Inter club di Agrigento Armando Corsini. "E' un gesto che lascia tanto rammarico. Io sono stato qui fino alle 23 e tutto andava bene, poi un nostro socio verso le 00.15 ha sentito dei forti rumori è in seguito si è accorto dell'accaduto".
 
"Non credo - ammette Corsini - che questo sia il gesto di un balordo ubriaco, tutt'altro, credo che sia una sorta di goliardia contro il nostro club. Lo scorso anno - spiega il presidente del club - quando l'inter fu elimanata dalla champions league il nostro club fu tapezzato da necrologie, li abbiamo sorriso tutti, ma questa volta si è andato giù pesante".
 
 
 
L'insegna dell'Inter club
 
 
 
"Adesso credo che si sia toccato veramente il fondo. Sono stanco di questi gesti - dice Corsini - il tifo non è questo, ognuno è libero di esporre le proprie idee l'importante che non danneggi il prossimo". Il presidente dell'Inter club di Agrigento, è apparso amareggiato, lo spiacevole evento è stato refertato con una denuncia alla questura di Agrigento.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento