menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Menfi, 21enne ricoverata per un malore: aveva ingerito bustina con 3 grammi di cocaina

La giovane avrebbe compiuto il gesto per paura di essere scoperta dalle forze dell’ordine. I medici dell’ospedale di Agrigento hanno scoperto l'involucro attraverso una gastroscopia e sono riusciti a estrarlo senza far correre nessun pericolo alla ragazza

Una giovane di 21 anni di Menfi è stata ricoverata al "San Giovanni di Dio" di Agrigento, dopo essere stata portata in un primo momento all’ospedale "Giovanni Paolo II" di Sciacca, per un malore conseguente all'aver ingerito una bustina contenente 3 grammi di cocaina.

La giovane avrebbe compiuto il gesto per paura di essere scoperta dalle forze dell’ordine. I medici dell’ospedale di Agrigento hanno scoperto l'involucro attraverso una gastroscopia e sono riusciti a estrarlo senza far correre nessun pericolo alla ragazza: nel caso la bustina si fosse aperte avrebbe seriamente rischiato la vita.

Del fatto è stata avvisata la Polizia che ha segnalato la ventunenne alla Prefettura di Agrigento quale assuntore di sostanze stupefacenti. La giovane ha già lasciato il nosocomio agrigentino ed è tornata a casa.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento