menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Automobilista colpito da un sasso in faccia, il 53enne in ospedale: avviate indagini

E' stato colpito dal lancio di pietre sulle auto di passaggio, ad opera di qualche screanzato? O il masso è precipitato in strada magari a causa di un trattore che stava arando un terreno?

E’ stato colpito in faccia, da una grossa pietra, mentre era al volante della sua auto e stava percorrendo un tratto di strada che collega Raffadali con Siculiana. Ha 53 anni l’agrigentino che è finito, suo malgrado, al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Non è in pericolo di vita, ma ha riportato – stando a quanto, ieri, emergeva – un trauma facciale.

Cosa è accaduto, fra Raffadali e Siculiana, ieri, restava un mistero. Dell’attività investigativa si stanno occupando i carabinieri. Ma non sarà semplice fare chiarezza, questo sembra essere scontato.

L'automobilista cinquantatreenne, una volta raggiunto in faccia dalla grossa pietra, è riuscito a mantenere il controllo dell’auto e ad arrestare la marcia. Sarebbe stato lui stesso che, con il telefono cellulare, avrebbe chiamato i soccorsi. Si è precipitata subito un’autoambulanza del 118 e una pattuglia dei carabinieri. Il ferito è stato, naturalmente, trasferito al pronto soccorso dell'ospedale “San Giovanni di Dio” dove i medici lo hanno immediatamente sottoposto a tutti gli accertamenti sanitari ritenuti necessari. E a margine dei controlli gli hanno, appunto, diagnosticato un trauma facciale.

I carabinieri sono rimasti al lavoro, cercando di fare chiarezza e di ricostruire da dove effettivamente fosse arrivato quel masso che è riuscito ad oltrepassare il finestrino aperto ed ha centrato il cinquantatreenne.  

Ieri, non veniva ancora escluso che l’uomo potesse essere stato dal lancio di pietre sulle auto di passaggio, ad opera magari di qualche screanzato. Ma non veniva escluso nemmeno che la pietra potesse essere precipitata in strada, colpendo appunto l’automobilista, magari anche a causa di un trattore che stava arando un terreno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento