Rissa in piazza, due giovani finiscono in ospedale: tre denunciati

I feriti hanno riportato traumi e contusioni giudicati guaribili in pochi giorni. Il terzo coinvolto è rimasto invece illeso

(foto archivio)

Perché quella scazzottata abbia avuto origine non è chiaro. Non risultava esserlo ieri. Due dei tre esagitati che, in piazza Progresso a Raffadali, hanno dato vita ad una vera e propria rissa sono però finiti al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Hanno riportato traumi e contusioni giudicati guaribili in pochi giorni. Il terzo giovane coinvolto è rimasto invece illeso.

Tutti e tre sono stati già denunciati, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento dai carabinieri della stazione di Raffadali. I militari, coordinati dal comando compagnia della città dei Templi, sono intervenuti durante la notte fra sabato e ieri perché era stata segnalata una lite fra due extracomunitari. Una scazzottata alla quale s’è aggiunto poi un terzo giovane, loro connazionale, e che s’è, di fatto, trasformata in rissa. I carabinieri di Raffadali non appena giunti in piazza Progresso hanno riportato la calma fra i tre pakistani e hanno richiesto l’intervento delle ambulanze del 118 che hanno trasferito ad Agrigento, appunto, i due feriti. I tre extracomunitari sono stati poi identificati e deferiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul motivo del tafferuglio sono in corso ancora indagini e accertamenti dei militari che, ieri, parlavano genericamente di “futili motivi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento