menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

"Divorate" dalle fiamme due auto: annerito pure il prospetto di un'abitazione

Non è chiaro se le fiamme si sono sviluppate dalla Peugeot 107, di proprietà di un cinquantenne meccanico, o da una Mercedes classe A di proprietà di una impiegata, cinquantenne

Da quale auto sia partito l’incendio non è chiaro. Né quali sono state le cause che hanno fatto divampare la scintilla iniziale. E’ certo, però, invece che, nella notte fra venerdì e ieri, in via 25 Aprile a Raffadali, c’è stato un rogo spaventoso che ha danneggiato – e anche pesantemente – due autovetture. Ad indagare sull’accaduto sono i carabinieri della stazione di Raffadali. Le fiamme sono state spente invece dai vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento.

Non è chiaro, non risultava esserlo ieri, se le fiamme si sono sviluppate dalla Peugeot 107, di proprietà di un cinquantenne meccanico, o da una Mercedes classe A di proprietà di una impiegata, cinquantenne, entrambi di Raffadali. Le fiamme, altissime, hanno fatto sollevare delle fitte colonne di fumo nero che hanno annerito il prospetto della palazzina vicina. I pompieri del comando provinciale di Agrigento hanno dovuto faticare, non poco, prima di riuscire ad avere ragione sulle fiamme. Delle indagini, per stabilire la natura del rogo, si stanno appunto occupando i carabinieri della stazione di Raffadali con il coordinamento del comando compagnia di Agrigento. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento