Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Raffadali

Mamma di bimbo piccolo chiede trasferimento all'Asp: il tribunale le ha dato ragione

La donna, un assistente amministrativo, potrà lavorare all'azienda sanitaria provinciale della città dei Templi anziché in quella di Catania dove è dipendente a tempo indeterminato

Chiedeva di essere trasferita ad Agrigento, in quanto genitore di un figlio minore di 3 anni e coniuge in servizio all'Asp della città dei Templi. L'azienda sanitaria provinciale non ha potuto accogliere la richiesta dell'impiegata, con qualifica di assistente amministrativo, dell'Asp di Catania perché aveva in corso la procedura di mobilità per lo stesso identico profilo professionale. La donna, residente a Raffadali, s'è però rivolta al tribunale di Catania per ottenere, in via d'urgenza, l'accertamento del diritto all'assegnazione temporanea all'azienda sanitaria provinciale di Agrigento per tre anni.

Il tribunale Etneo, nonostante l'Asp della città dei Templi si sia opposta al ricorso dell'assistente amministrativo sostenendo la mancanza di posti vacanti e disponibili da assegnare, ha dato ragione alla raffadalese. Nel frattempo, dopo la procedura di stabilizzazione per 89 amministrativi della categoria C, è rimasto un posto vacante. E l'Asp, negli ultimi giorni, non ha potuto far altro che prendere atto della sentenza del tribunale di Catania che ha dichiarato il diritto della lavoratrice ad essere assegnata temporaneamente per tre anni su un posto vacante e disponibile dell'Asp per espletare le mansioni di assistente amministrativo, categoria C. L'impiegata potrà prendere dunque servizio ad Agrigento e la data di decorrenza del trasferimento - è stato chiarito nel provvedimento dell'azienda sanitaria provinciale della città dei Templi - verrà fissata di concerto con l'Asp di Catania.

"L'immissione in servizio nell'azienda - è stato, inoltre, chiarito - avverrà solo dopo che saranno definiti gli adempimenti previsti, sia relativi all'accertamento dell'idoneità, sia alla ricezione della data concordata con l'Asp di Catania".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma di bimbo piccolo chiede trasferimento all'Asp: il tribunale le ha dato ragione

AgrigentoNotizie è in caricamento