Il radiologo Filippo Narese nel collegio italiano dei senologi

L'agrigentino d'adozione - sposato con una ragazza di Agrigento - è anche relatore a numerosi congressi nazionali, è autore di molti lavori pubblicati su riviste scientifiche nazionali ed internazionali

Il radiologo Filippo Narese agrigentino d'adozione, è stato nominato membro effettivo del Collegio italiano dei senologi, presieduto dal professore Umberto Veronesi.

L'ammissione al collegio avviene su valutazione dei requisiti professionali e scientifici. Del collegio dei senologi, nato da un'idea di Veronesi, fanno parte quei medici che dedicano una parte preponderante della propria attività alla patologia mammaria e che, grazie a un costante impegno nell'aggiornamento, applicano con tempestività ogni indicazione proveniente dalla ricerca in grado di migliorare la qualità e l'efficacia gli interventi di prevenzione, diagnosi e cura dei tumori del seno. 

Specialista in Radiologia, Diplomato in Ecografia Internistica, Filippo Narese espleta la sua attività come radiologo presso lo Studio Medico Narese di Serradifalco, la Casa di Cura “Regina Pacis” di San Cataldo e presso il “Centro Ippocrate” di Caltanissetta.

Esperto nell'esecuzione degli esami ecografici nell'adulto e nel bambino, in eco-color-Doppler ed interventistica ecoguidata in ambito tiroideo e muscolo-articolare, ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento per radiologi in ambito senologico ed ha acquisto durante la sua attività lavorativa notevole esperienza nella diagnostica e nell'interventistica imaging-guidata delle patologie mammarie. Relatore a numerosi congressi nazionali, è autore di molti lavori pubblicati su riviste scientifiche nazionali ed internazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento