menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Statali bloccate, Anas rassicura: i lavori ripartiranno entro febbraio

Incontro stamattina con i vertici di Cmc e delle imprese esecutrici, l'impegno reciproco è di far ripartire la macchina, prevedendo anche il pagamento delle spettanze arretrate alle imprese

Futuro della Palermo - Agrigento e della Agrigento - Caltanissetta, ci potrebbero essere della buone notizie. Questa mattina, infatti, Massimo Simonini, amministratore delegato di Anas, ha incontrato i rappresentanti dell'impresa Cmc di Ravenna e delle società di progetto esecutrici dei lavori di ammodernamento della Agrigento - Caltanissetta e della Palermo - Agrigento, allo scopo di sbloccare i lavori di queste due opere infrastrutturali importanti sia per la mobilità sia per lo sviluppo dell’economia dell’isola. 

Statali a rischio incompiuta, i sindaci scendono di nuovo in piazza per protestare

Nel corso dell'incontro sono state esaminate le problematiche finanziarie che hanno portato al fermo dei cantieri, che si inquadrano in una generale crisi di sistema. La Cmc e le società di progetto si sono impegnate a mettere in campo ogni sforzo per consentire la ripresa dei lavori entro il mese di febbraio, con il coinvolgimento delle imprese del territorio che riceveranno da Anas i pagamenti per i lavori da svolgere, previo ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte del Tribunale di Ravenna.

Cantieri fermi e imprese in crisi, le imprese: "Siamo pronti alle barricate"

Cmc e le società di progetto si sono inoltre impegnate con i rappresentanti del comitato dei creditori, presenti all'incontro, a procedere alla più rapida definizione della ristrutturazione del debito pregresso nell'ambito delle procedure concordatarie in atto per permettere il riavvio dei cantieri e ridurre le sofferenze del territorio. Nella giornata di lunedì, l’impresa dovrà quindi consegnare ad Anas la documentazione di rito.

Importante, se non determinante, il pressing degli oltre 40 sindaci che sono mobilitati da settimane nonché quello del presidente della Regione Nello Musumeci. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Agrigento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Discarica nel piazzale dell'ospedale, Trupia: "Addebiteremo spese bonifica"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento