rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Cassonetti pieni e rifiuti per terra, l'Iseda: "Entro mercoledì tutto sarà pulito"

Dopo la chiusura della discarica di Siculiana, le imprese stanno cercando di fronteggiare l'emergenza spazzatura

La raccolta dei rifiuti tornerà a regime e le strade saranno completamente ripulite entro mercoledì. Oggi, giornata festiva, il servizio - tranne per l'eccezione di San Leone dove verrà effettuata la raccolta - è sospeso. Quindi, occorrerà attendere fino a mercoledì per vedere tutti i cassonetti svuotati e le strade senza sacchetti della spazzatura per terra. Prima è praticamente impossibile. Senza autorizzazione, da parte del Comune, a turni supplementari, è dunque necessario una sorta di tempo tecnico per ripulire. 

Dopo la chiusura della discarica di Siculiana, le imprese stanno, adesso, cercando di fronteggiare l'emergenza spazzatura. "Ci saranno già zone, in città, dove tutto è pulito e zone invece dove non siamo ancora riusciti ad arrivare - ha spiegato l'amministratore delegato dell'Iseda Giancarlo Alongi - . E lunedì è proprio da queste zone che riprenderà la raccolta, per poi, appunto, tornare nelle aree che hanno già avuto una prima pulizia ed un primo svuotamento di cassonetti".

Agrigento produce in media, giornalmente, circa 90 tonnellate di rifiuti. Ed i cassonetti che sono distribuiti per le strade della città consentono, in vista appunto di possibili festivi, una raccolta di circa 180 tonnellate. La capienza, garantita dai contenitori, è dunque il doppio rispetto alla produzione media di rifiuti. Produzione che è giornaliera e che prescinde da eventuali chiusure di discarica o scioperi da parte dei lavoratori.

"La presenza di cassonetti può ammortizzare un giorno di festività - ha spiegato Alongi - . Ma la struttura si trova in difficoltà dopo tre o quattro giorni di stop. Ed in più in questo caso c'è anche la domenica. Orientativamente dovremmo riuscire a rientrare a regime entro mercoledì". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetti pieni e rifiuti per terra, l'Iseda: "Entro mercoledì tutto sarà pulito"

AgrigentoNotizie è in caricamento