Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Differenziata, già distribuiti 15 mila kit: a metà settimana nuovo front-office all'Asi

Il sindaco: "Scelta fatta per evitare di continuare ad intasare il Villaggio Mosè. Siamo ormai praticamente a ridosso dello shopping natalizio e non vogliamo ulteriormente ingolfare il quartiere commerciale"

Le file dei passati giorni davanti al Palacongressi

Nonostante la pioggia, anche ieri - davanti al Palacongressi del Villaggio Mosè - è stata una giornata di file, attese e caos. Gli agrigentini, soprattutto quelli che vivono fra il quartiere commerciale, San Leone, Villaggio Peruzzo e Cannatello, quasi in extremis - visto che il servizio di "porta a porta" per questi rioni comincia domani - hanno cercato di procurarsi i cestelli per la raccolta differenziata. Sono circa 15 mila i kit - su complessivi circa 23 mila - che ieri risultavano essere stati già distribuiti ad altrettante famiglie. All'appello ne mancano quindi circa 8 mila. Ma la raccolta differenziata nel centro urbano e storico della città dei Templi inizierà entro la fine di gennaio.

Fontana: "Code per ritirare i cestelli della differenziata? Sono fake news"

"Il 95 per cento dei residenti nei rioni dove la raccolta differenziata comincerà lunedì (domani ndr.) - ha spiegato ieri l'amministratore delegato dell'Iseda Giancarlo Alongi - hanno già i necessari kit. Non sono molte le famiglie rimaste scoperte. Dalla prossima settimana però verrà aperto un altro front-office negli uffici dell'Iseda, nella zona industriale, - annuncia - . Si tratta di un punto che non era inizialmente previsto".

Il front-office della zona industriale dovrebbe essere operativo già martedì o al massimo mercoledì. "La scelta è stata fatta - ha spiegato il sindaco di Agrigento Lillo Firetto dopo aver concordato questo nuovo, ulteriore, passaggio con l'amministratore delegato dell'Iseda - per evitare di continuare ad intasare il Villaggio Mosè. Siamo ormai praticamente a ridosso dello shopping natalizio e non vogliamo ulteriormente ingolfare il quartiere commerciale dove si riverseranno in tanti per fare spese".

Oltre ai front-office del viale Della Vittoria, di Villaseta e del Palacongressi del Villaggio Mosè è operativo, già da alcuni giorni, quello del quartiere satellite di Fontanelle e da metà della prossima settimana vi sarà a disposizione anche quello della zona industriale. Resta da aprire il front-office di Giardina Gallotti - che dovrà fornire i kit anche ai residenti dell'attigua Montaperto -. A quanto pare, però, in vista della fine di gennaio - quando la raccolta differenziata sarà operativa nell'intera città - Comune ed Iseda stanno cercando - e un incontro mirato si terrà proprio la prossima settimana - un'altra location per allestire, sempre nel centro urbano di Agrigento, un nuovo, ulteriore, front-office. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata, già distribuiti 15 mila kit: a metà settimana nuovo front-office all'Asi

AgrigentoNotizie è in caricamento