rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Controlli / Racalmuto

Statale 640, all'Alt della polizia 46enne consegna la cocaina: denunciato

L'uomo è stato deferito per guida in stato di alterazione psico-fisica, ma è stato anche segnalato alla Prefettura e gli è stata ritirata la patente

Avrebbe dovuto essere un semplice, ordinario, controllo. In realtà, l’automobilista – subito dopo essersi fermato all’Alt impostogli, dai poliziotti della sezione Volanti della Questura, lungo la strada statale 640 – ha spontaneamente consegnato il grammo di cocaina che aveva con sé. I poliziotti, forse inevitabilmente sorpresi dal gesto, hanno subito proceduto a perquisizione personale e veicolare. Ed entrambe le ispezioni hanno dato esito negativo. Il quarantaseienne, residente a San Giovanni Gemini, è stato denunciato, in stato di libertà, per l’ipotesi di reato di guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di stupefacenti. Contestualmente i poliziotti della sezione Volanti gli hanno anche ritirato la patente di guida e lo hanno segnalato alla Prefettura per il possesso di quel grammo di cocaina che era stato, appunto, spontaneamente consegnato.

Il controllo – finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico illecito di droga – è stato realizzato, nei giorni scorsi, dai poliziotti delle Volanti della Questura, lungo la statale 640, all’altezza del centro commerciale “Le Vigne”, fra Castrofilippo e Racalmuto. Verifiche del genere, tanto in tema di rispetto delle normative del codice della strada, quanto appunto per prevenire e reprimere spaccio e consumo di droga, andranno, naturalmente, avanti tanto in centro ad Agrigento, e nel quartiere di San Leone, ma anche lungo le principali statali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statale 640, all'Alt della polizia 46enne consegna la cocaina: denunciato

AgrigentoNotizie è in caricamento