Si sfonda il tetto del capannone e precipita da più di 10 metri: 29enne in gravi condizioni

Il ragazzo è stato trasferito, con elisoccorso del 118, all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta da dove i medici ne hanno già disposto lo spostamento verso il Policlinico di Palermo

Si sfonda il tetto di un capannone e precipita di sotto, da un'altezza di circa 10-15 metri. E' accaduto in contrada Zaccanello, nei pressi della strada statale 640: la Agrigento-Caltanissetta, in territorio di Racalmuto. Un ventinovenne di Aragona è rimasto gravemente ferito ed è stato già trasferito, con elisoccorso del 118, all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta dove, al momento, i medici mantengono riservata la prognosi sulla vita.

I sanitari dell'ospedale di Caltanissetta, dopo aver effettuato visita ed esami, hanno deciso di trasferire il giovane - a causa di un brutto politrauma - al Policlinico di Palermo. Pare che a preoccuparli maggiormente sia il trauma cranio facciale, motivo per il quale s'è reso necessario trasferire il ventinovenne al reparto Maxillo facciale del Policlinico. 

Dell'incidente si stanno occupando i carabinieri della stazione di Racalmuto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ventinovenne di Aragona, responsabile dell'attività imprenditoriale creata all'interno di quel capannone di contrada Zaccanello, pare che fosse salito sul tetto per ispezionare la copertura. Si erano registrate, infatti, delle infiltrazioni d'acqua all'interno del capannone. Durante le verifiche, si è sfondata la lamiera in fibro-cemento ed il giovane è precipitato di sotto, finendo all'interno del capannone. Subito è stato lanciato l'Sos e sul posto si è precipitato l'elisoccorso del 118 e i carabinieri della stazione di Racalmuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento