rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Racalmuto

Il Consiglio ha deliberato: cittadinanza onoraria al presidente Mattarella

La visita è attesa il prossimo luglio, in occasione delle celebrazioni dedicate al 150esimo anniversario della nascita del drammaturgo Luigi Pirandello

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è cittadino onorario di Racalmuto. A deliberarlo è stato il consiglio comunale del paese di Sciascia. La proposta, a metà gennaio scorso, era stata avanzata al sindaco Emilio Messana ed al presidente del Consiglio Ivana Mantione dal presidente provinciale del movimento Cristiano lavoratori Enzo Sardo.

La cittadinanza onoraria è stata assegnata al presidente Mattarella per aver onorato, in passato ed in diverse occasioni, Racalmuto con la sua vicinanza. Adesso, il presidente del Consiglio, Ivana Mantione ed i consiglieri del gruppo "Racalmuto prima di tutto" si augurano di potere ospitare il presidente Mattarella, a Racalmuto, il prossimo luglio, in occasione delle celebrazioni dedicate al 150esimo anniversario della nascita del drammaturgo agrigentino Luigi Pirandello. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio ha deliberato: cittadinanza onoraria al presidente Mattarella

AgrigentoNotizie è in caricamento