rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Racalmuto

"Trovato in possesso di un revolver di fabbricazione estera", arrestato un meccanico

I carabinieri oltre alla pistola calibro 38 hanno sequestrato anche 48 cartucce dello stesso calibro. L'arma verrà inviata al Ris di Messina per essere sottoposta a tutte le necessarie verifiche

E' stato trovato in possesso di una pistola calibro 38, di fabbricazione estera, e di 48 cartucce dello stesso calibro. E' per l'ipotesi di reato di illegale detenzione di arma da fuoco che un meccanico racalmutese di 54 anni è stato arrestato, in flagranza di reato, dai carabinieri della stazione di Racalmuto. 

I militari di Racalmuto - coordinati dal comando compagnia di Canicattì - hanno effettuato il controllo in un'abitazione disabitata, nella disponibilità però dell'indagato. Ed è proprio durante questo controllo-perquisizione che il revolver di fabbricazione estera è saltato fuori. Così come sono state ritrovate le cartucce. L'arma è stata sequestrata e verrà, come procedura impone in casi del genere, inviata al Ris di Messina. Gli specialisti dell'Arma dei carabinieri dovranno analizzarla e stabilire se eventualmente o meno sia stata utilizzata e, se dal caso, quando e dove.

Il cinquantaquattrenne, un incensurato, è stato - su disposizione del sostituto procuratore, titolare del fascicolo d'inchiesta immediatamente aperto, - posto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.      

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovato in possesso di un revolver di fabbricazione estera", arrestato un meccanico

AgrigentoNotizie è in caricamento