rotate-mobile

Il duplice omicidio di Racalmuto, il sindaco: "I servizi sociali sapevano, ma i genitori non hanno denunciato. Sarà lutto cittadino il giorno dei funerali"

Vincenzo Maniglia: "Nessuno, anche se si tratta dei propri figli, pensa che si possa arrivare a situazioni del genere"

"Il duplice omicidio di contrada Stazione mette grande agitazione nel paese, una realtà di 7 mila abitanti dove tutti ci conosciamo. Il Comune proclamerà il lutto cittadino nel giorno dei funerali per rispetto di queste due povere vittime". Lo ha detto il sindaco di Racalmuto, Vincenzo Maniglia, in merito all'omicidio dei coniugi Sedita. 

Il duplice omicidio di Racalmuto: i vestiti e le scarpe insanguinati del fermato erano gettati alla rinfusa nella sua stanza

Il duplice omicidio di Racalmuto, il figlio fermato: "Quelli non erano i miei veri genitori"

Il duplice omicidio di Racalmuto: sequestrata una mannaia da macellaio e c'è il fermo di indiziato di delitto per il figlio

"Denunciamo un sistema sociale che sta perdendo di vista i valori fondamentali. Il Municipio sta procedendo all'assunzione di due assistenti sociali, l'ufficio deve essere potenziato - ha detto Maniglia - . Stiamo infatti attenzionando altri casi di particolare disagio familiare. Le istituzioni, i servizi sociali e sanitari, il Comune, carabinieri e polizia dobbiamo vedere come porre rimedio perché forse gli anni della pandemia da Covid hanno ulteriormente acutizzato fenomeni di liti familiari che poi sfociano in fatti criminali come quello verificatosi a Racalmuto". 

Il duplice omicidio di Racalmuto: le foto sul luogo del delitto

"I servizi sociali del Comune di Racalmuto avevano attenzionato quest'emergenza. La mamma si era rivolta agli uffici chiedendo una mano d'aiuto. Sono state subito avviate le procedure, ma quando si chiede, in questi casi, atti ufficiali come le denunce, i familiari stessi sono un po' restii perché nasce un conflitto. Nessuno, anche se si tratta dei propri figli, pensa che si possa arrivare a situazioni del genere". Lo ha spiegato, in merito al duplice omicidio di Rosa Sardo e Giuseppe Sedita, il sindaco di Racalmuto Vincenzo Maniglia. 

"I servizi sociali avevano suggerito di attivare le procedure corrette, ma quello che è successo nessuno se lo aspettava. Nemmeno i familiari che hanno subito questa violenza" - ha concluso il sindaco - .  

Coniugi uccisi a colpi di mannaia, i Ris sono arrivati a Racalmuto: al via rilievi e accertamenti

Sullo stesso argomento

Video popolari

Il duplice omicidio di Racalmuto, il sindaco: "I servizi sociali sapevano, ma i genitori non hanno denunciato. Sarà lutto cittadino il giorno dei funerali"

AgrigentoNotizie è in caricamento