Incidente a Racalmuto: scontro fra auto e moto, un 23enne trasferito al Sant'Elia

Il conducente dell'Aprilia Rancing è risultato essere ferito in maniera grave ed è intervenuto, per velocizzare i soccorsi, l'elicottero del 118. Portato al "San Giovanni di Dio" invece il passeggero diciottenne

Due ragazzi - un ventitreenne e un diciottenne - sono rimasti feriti in seguito ad un incidente stradale verificatosi lungo viale Falcone-Borsellino a Racalmuto. A sbattere, per cause che sono ancora in corso d'accertamento da parte dei carabinieri, sono stati un motociclo Aprilia Racing e una Ford Focus condotta da una racalmutese di 52 anni. Un impatto violentissimo che ha creato allarme e preoccupazione in tutto il paese.

Sul posto, dopo aver acquisito l'allarme, è arrivato anche l'elisoccorso del 118 che ha caricato il ferito più grave: il ventitreenne che era alla guida dell'Aprilia Rancing. Il giovane è stato portato all'ospedale "Sant'Elia" di Caltanissetta. Non è in pericolo di vita, ma è risultato essere ferito in maniera seria. 

IL VIDEO. Scontro fra auto e moto a Racalmuto, giovane soccorso dall'elicottero del 118

Il diciottenne, passeggero del motociclo, è stato invece trasferito al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Anche lui non è in pericolo di vita. Fulmineo, lungo il viale Falcone-Borsellino: nei pressi di un noto esercizio commerciale, l'intervento dei carabinieri della stazione di Racalmuto. I militari dell'Arma, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, dopo aver facilitato i soccorsi dei due racalmutesi feriti, si stanno occupando dei rilievi tecnici di rito. Accertamenti per ricostruire la dinamica del grave incidente stradale.

Bloccato, in entrambi i sensi di marcia, il viale Falcone-Borsellino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Covid-19, piccolo ma costante aumento di contagi: l'Agrigentino è arrivato a 57 tamponi positivi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento