Venerdì, 19 Luglio 2024
Furti / Racalmuto

Sorpresi a rubare 150 meloni in un'azienda agricola: 4 arresti

I carabinieri li hanno bloccati dopo che li avevano caricati su un'autovettura ed erano pronti a fuggire: disposta la direttissima

Sorpresi a rubare 150 meloni in un'azienda agricola: i carabinieri della Stazione di Racalmuto hanno arrestato quattro favaresi in "trasferta" subito dopo il furto.

Si tratta di: Giuseppe Bellavia, 56 anni; Silvana Scarabeo, 58 anni; Michele Bellavia, 38 anni e Teresa Sciortino, 29 anni. Il loro arresto è scattato nella tarda serata di ieri. I militari li hanno bloccati dopo essere entrati in un'azienda agricola di contrada Comete e avere caricato 150 meloni sulla Ford Focus di Sciortino.

Il pubblico ministero Elettra Consoli, nell'attesa dell'udienza di convalida, aveva disposto gli arresti domiciliari. Il processo si celebrerà per direttissima. Il giudice Fulvia Veneziano ha disposto l'obbligo di firma per tre volte alla settimana.

Il procedimento è stato rinviato al 9 novembre. I difensori - gli avvocati Davide Casà, Giuseppe Zucchetto e Ninni Giardina - potranno chiedere un rito alternativo al dibattimento come il giudizio abbreviato o il patteggiamento.

(Aggiornato alle 19)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a rubare 150 meloni in un'azienda agricola: 4 arresti
AgrigentoNotizie è in caricamento