rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Microcriminalità / Racalmuto

Svaligiato un magazzino di campagna: i ladri hanno portato via perfino il mangime per cani

Il pensionato settantunenne ha stimato il danno subito in circa tre mila euro. I carabinieri hanno avviato le indagini

Forzano la porta di ingresso, si intrufolano nel magazzino e portano via una motozappa, un tagliaerba, 30 mastelli di plastica, due cesoie, una tanica con 10 litri di benzina e un sacco di mangime per cani. E’ stato stimato in circa 3 mila euro il danno provocato – in seguito al furto messo a segno nell’abitazione rurale di contrada Zaccanello a Racalmuto – al pensionato settantunenne. Il furto è stato messo a segno fra le ore 14 di giovedì e le ore 9 di venerdì.

A fare la scoperta è stato proprio lo stesso pensionato racalmutese che, fra rabbia ed incredulità, non ha potuto far altro che rivolgersi alla stazione dei carabinieri del paese e formalizzare denuncia a carico di ignoti. I militari dell’Arma di Racalmuto, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, hanno subito informato il sostituto procuratore di turno e hanno avviato le indagini. I malviventi – difficile, ma non impossibile, ipotizzare che ad agire sia stato un solo ladro – non si sarebbero lasciati dietro le spalle né tracce, né indizi. I carabinieri di Racalmuto mirano comunque ad identificare l’autore o gli autori di quel raid furtivo. Un colpo verosimilmente pianificato visto che i delinquenti sapevano benissimo dove andare a mettere le mani, ossia nel magazzino della casa rurale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svaligiato un magazzino di campagna: i ladri hanno portato via perfino il mangime per cani

AgrigentoNotizie è in caricamento