Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

L'anziana dorme ed i ladri le svaligiano la casa: portati via contanti ed oro

Quando la pensionata si svegliata si è accorta che qualcuno aveva rovistato fra i suoi cassetti. E dai cassetti erano spariti ben 1.500 euro e diversi monili

Una pattuglia di carabinieri

Forzano una porta di legno, posizionata sul retro dell'abitazione, e mentre la proprietaria della residenza - una pensionata di 83 anni - dorme, le svaligiano la casa portando via denaro ed oggetti in oro. E' accaduto nella notte fra venerdì ed ieri, in via Mercadante, nel centro storico di Racalmuto.

L'anziana, a quanto pare, durante la notte, non si è accorta di nulla: nessun rumore l'ha svegliata e pertanto ha continuato a dormire. La scoperta è stata fatta ieri mattina, al risveglio. Quando la pensionata si è levata, si è accorta, infatti, che qualcuno aveva rovistato fra i suoi cassetti. E dai cassetti erano spariti ben 1.500 euro in contanti e monili in oro per circa 500 euro.

Sono stati chiamati i carabinieri. Ed è durante il sopralluogo che i carabinieri si sono accorti della porta di legno, posta sul retro dell'immobile, che era stata forzata. Qualcuno, dunque, approfittando delle ore di sonno dell'anziana - senza temere di svegliare la donna e dunque di essere sorpreso all'opera - avrebbe forzato la porta secondaria ed avrebbe rovistato ovunque. I carabinieri di Racalmuto hanno subito avviato le indagini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'anziana dorme ed i ladri le svaligiano la casa: portati via contanti ed oro

AgrigentoNotizie è in caricamento