menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zona rossa, la Prefettura: vigilanza e controlli a Racalmuto, Comitini e Siculiana

A disporre gli ulteriori e rinforzati servizi, fino al 6 aprile, è stato il prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa

Servizi di vigilanza e controllo – ad opera delle forze di polizia ed Esercito, dei vigili urbani, polizia provinciale e corpo Forestale – per Comitini, Racalmuto e Siculiana: gli ultimi 3 Comuni dell’Agrigentino posti in zona rossa, dal presidente della Regione Nello Musumeci, fino al 6 aprile.

A disporre gli ulteriori e rinforzati servizi di vigilanza, ieri, è stato il prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa. Servizi – garantiti anche con il supporto di decine di volontari della Protezione civile - che, di fatto, si fanno ad aggiungere a quelli già predisposti nei tutti Comuni, sette complessivamente, in zona rossa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento