Domenica, 14 Luglio 2024
Controlli / Racalmuto

Carabinieri e unità cinofile all'Ipia, non è saltata fuori nessuna dose di droga

Un segnale forte nei confronti di chi, a livello generale e provinciale, fa uso di stupefacenti anche a scuola. La droga, come è risaputo, non è ammessa negli istituti scolastici e questo genere di controlli, naturalmente, proseguiranno un po’ in tutta la provincia

Non soltanto ad Agrigento e a Licata. Anche a Racalmuto, nell’unica scuola superiore presente: l’Ipia Marconi di via Filippo Villa, ieri mattina, i carabinieri hanno effettuato un meticoloso e capillare controllo antidroga. Oltre ai militari dell’Arma della stazione cittadina e quelli del nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia dell’Arma di Canicattì, sono entrate in azione le unità cinofile. Nessun studente è stato trovato in possesso di droga e quindi non ci sono state, appunto, segnalazioni alla Prefettura, né tantomeno denunce alla Procura della Repubblica.

Ma non è saltata fuori, contrariamente a quanto è avvenuto nel recente passato all’esterno degli istituti scolastici di Licata, nessuna dose abbandonata. Un esito importante nell’ambito dei controlli nelle scuole. Ma anche un segnale forte nei confronti di chi, a livello generale e provinciale, fa uso di stupefacenti anche a scuola. La droga, come è risaputo, non è ammessa negli istituti scolastici e questo genere di controlli, naturalmente, proseguiranno un po’ in tutta la provincia. Come dire “uomo avvisato, mezzo salvato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri e unità cinofile all'Ipia, non è saltata fuori nessuna dose di droga
AgrigentoNotizie è in caricamento