Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Appiccato il fuoco ai pini della villa comunale: avviate le indagini

Le fiamme sono state domate, e prima che si estendessero, dai pompieri. Al lavoro, per provare ad identificare i vandali, i carabinieri

I vigili del fuoco mentre spengono l'incendio

Hanno voluto, maldestramente, far pulizia? O è stato un gesto mirato per creare danni? Alla villa comunale di Racalmuto, qualcuno - dei veri e propri vandali - ha incendiato parte dei cumuli di pini che erano stati tagliati e lasciati sul posto. Le fiamme non hanno divorato tutta la legna e questo anche grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì.

 

Alla villa comunale, oltre a tanti racalmutesi: chi allarmato a causa del fumo e chi incuriosito, si sono precipitati anche i carabinieri della stazione cittadina. Nessun dubbio sul fatto che si sia trattato di un raid vandalico. I militari dell'Arma, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, stanno adesso cercando - laddove possibile - di identificare il balordo o i balordi che hanno appiccato l'incendio.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appiccato il fuoco ai pini della villa comunale: avviate le indagini

AgrigentoNotizie è in caricamento