menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei carri della scorsa edizione

Uno dei carri della scorsa edizione

La Questura ferma il Carnevale di Sciacca, la kermesse è stata definitivamente annullata

Non uno stop momentaneo, la manifestazione dei carri allegorici è saltata. Niente sfilate e divertimento, la città si stringe attorno al dolore della famiglia del piccolo bimbo morto

Il carnevale di Sciacca è stato definitamente annullato. Se dapprima si pensava ad uno stop momentaneo, dalla Questura è arrivato il veto definitivo. Infatti, la questura di Agrigento ha disposto il divieto delle sfilate dei carri allegorici al Carnevale di Sciacca.

Una decisione arrivata poco fa e notificata per mezzo del commissariato di polizia di Sciacca al Comune ed alla società organizzatrice della manifestazione. Il Carnevale saccense è stato definitivamente annullato, con esso anche tutto l'intero programma. Sciacca si ferma, l'intera città è totalmente sotto choc. Troppo dolore per la morte del piccolo Salvatore. Il bimbo è morto ieri dopo essere caduto da uno dei carri allegorici che sfilavano lungo la vie di Sciacca.

Bimbo di 4 anni cade dal carro e muore, si ferma il carnevale di Sciacca

Secondo una prima ricostruzione il bimbo è stato messo sul carro "Volere volare" dell'associazione "E ora li femmi tu". Il carro era fermo e pare che il padre volesse scattargli qualche foto. Non appena il trattorista si è messo in movimento il bambino ha perso l'equilibrio ed è caduto per terra sbattendo la testa. Per il piccolo non c'è stato nulla da fare.

Il bimbo morto per la caduta dal carro al Carnevale di Sciacca, la Procura avvia inchiesta

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento