rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Criminalità / Licata

Quarantenne gambizzata a Licata, fermato un sospettato

La donna non è in pericolo di vita: all’origine del gesto ci potrebbe essere un diverbio fra vicini

Una donna quarantenne di Licata è stata ferita ad una gamba a colpi di pistola. L’episodio sarebbe avvenuto a culmine di una lite al Villaggio dei Fiori.

I carabinieri hanno arrestato un 47enne, sospettato di essere di averle sparato. La ragazza non è in pericolo di vita ma è stata trasportata all’ospedale San Giacomo d’Altopasso.

I carabinieri stanno indagando per mettere a fuoco il movente. Due le ipotesi: una lite fra vicini o delle avances non gradite e rifiutate dalla donna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarantenne gambizzata a Licata, fermato un sospettato

AgrigentoNotizie è in caricamento