rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Da oggi stop alle mascherine all'esterno, il commissario Asp: "Mantenere massima cautela, 3mila positivi in una settimana"

Il commissario Zappia fa il punto dell'andamento dei contagi: "La quarta ondata meno violenta grazie ai vaccini, ma ancora troppe persone sono scoperte"

Da oggi stop all'uso delle mascherine all'aperto se non c'è il rischio di assembramenti: "Misura razionale, ma mantenere la massima attenzione".

Così il commissario dell'Asp, Mario Zappia, nel punto Covid settimanale, commenta le nuove misure disposte dal Governo nazionale, mettendo in guardia i cittadini della nostra provincia. "In situazioni come questa si è portati a pensare che si stia uscendo dalla pandemia - commenta - e questo è relativamente vero, e se è vero è grazie ai vaccini. Ciò che temo è che venga sottovalutata la situazione, dato che nell'ultima settimana abbiamo registrato quasi tremila casi di positività".

Se i contagi e i ricoveri restano comunque su numeri importanti, ad arretrare sono ancora una volta i vaccini, soprattutto le prime dosi. "Era prevedibile ci fosse un arretramento nei dati - continua Zappia -. Se nella settimana tra il 20 e il 26 gennaio sono state somministrate oltre 27.200 dosi, adesso siamo scesi a quota 16mila. Questo ci porterà delle difficoltà nella gestione della nostra vita normale". 

Dei vaccini effettuati nella scorsa settimana, solo 1600 sono prime dosi (erano 2200). Ad oggi sono 30mila in provincia le persone non ancora vaccinate. "Erano 60mila, le abbiamo dimezzate - conclude Zappia - ma resta ancora tanto lavoro da fare".

Male anche i dati delle vaccinazioni per le fasce under 12, segno che le famiglie continuano a non fidarsi del vaccino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da oggi stop alle mascherine all'esterno, il commissario Asp: "Mantenere massima cautela, 3mila positivi in una settimana"

AgrigentoNotizie è in caricamento