rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Punta Bianca, nuovo passo decisivo per l’istituzione della riserva: ecco quando potrebbe diventare realtà

Il Consiglio regionale per la protezione del patrimonio naturale si è espresso favorevolmente sull’inserimento nel piano regionale dei parchi e delle riserve

Nuovo balzo in avanti verso l’istituzione della riserva di Punta Bianca che ormai appare sempre più vicina. Dopo il “Caso Belen” che vide la celebre showgirl argentina protagonista prima di uno shooting fotografico per promuovere il suo nuovo brand di moda e poi con un appello rivolto a Musumeci per istituire la riserva e spostare altrove le esercitazioni militari che si so svolgono da anni nella zona, arriva il pronunciamento del Consiglio regionale per la protezione del patrimonio naturale (CRPPN), presieduto dall'assessore regionale al Territorio e all’ambiente Salvatore Toto Cordaro, che ha approvato la proposta di perimetrazione presentata dal dipartimento regionale all’ambiente per l'istituzione della riserva di Punta Bianca e scoglio Patella. Il Consiglio si è infatti espresso favorevolmente sull'inserimento della proposta nel Piano regionale dei parchi e delle riserve.

Belen tra i Templi e Punta Bianca: via ad un set fotografico mentre Drasy è area di "guerra"

Questa decisione segue l'incontro di qualche settimana fa tra l'assessore Cordaro, il generale Maurizio Scardino, comandante militare dell’Esercito in Sicilia, i rappresentanti delle associazioni ambientaliste Fabio Galluzzo di Mare Vivo Sicilia e Claudio Lombardo di Mareamico, propedeutico alla decisione della perimetrazione.

“L'impegno assunto dal presidente della Regione siciliana Nello Musumeci – afferma l'assessore Cordaro -sarà mantenuto. Faremo in modo che l'iter venga concluso in tempi rapidi, affinché entro la prossima primavera la riserva di Punta Bianca diventi realtà”.

Il passaggio successivo sarà la pubblicazione del perimetro agli albi pretori dei Comuni interessati, Agrigento e Palma di Montechiaro, per un periodo di trenta giorni, per le osservazioni da parte del pubblico, come previsto dalla norma, cui faranno seguito l'audizione in quarta commissione dell'Ars e il decreto assessoriale di modifica del Piano.

L'inserimento nel Piano costituisce il fondamentale passaggio affinché la riserva possa essere istituita, seguendo l'iter previsto dall'articolo 6 della legge regionale 98 del 1991.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punta Bianca, nuovo passo decisivo per l’istituzione della riserva: ecco quando potrebbe diventare realtà

AgrigentoNotizie è in caricamento