Cronaca

Punta Bianca, MareAmico: "Restituita bellezza al sito"

Gli ambientalisti ringraziano ancora l'Accademia di belle arti per il lavoro svolto utile alla cancellazione di quel volto umano scolpito da chi si era firmato "Salvatore"

La roccia di Punta Bianca senza la "scultura"

"Oggi, finalmente, possiamo affermare, senza alcuna possibilità di smentita, di aver restituto l'originale bellezza e integrità alla marna di Punta Bianca, sfregiata dallo pseudo scultore 'Salvatore'". Con questa nota l'associazione ambientalista MareAmico torna a parlare di Punta Bianca dopo i lavori di ripristino effettuati dall'Accademia di belle arti di Agrigento, che sono serviti a eliminare il volto scolpito da un ignoto sulla roccia.

"Ringraziamo - prosegue la nota - gli esperti che sono intervenuti, con in testa il direttore Prado, per i lavori effettuati".

La vicenda di Punta Bianca ha particolarmente colpito la comunità che ha "condannato" il gesto di chi si è improvvisato artista lasciando sulla marna un volto umano come pseudo opera d'arte. L'istituto d'arte agrigentino, dopo la denuncia da parte degli ambientalisti, si è offerto volontario per eliminare lo "sfregio" e risanare la roccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punta Bianca, MareAmico: "Restituita bellezza al sito"

AgrigentoNotizie è in caricamento